UNA SCELTA IN COMUNE

a cura di Ufficio Segreteria

In occasione del rilascio/rinnovo della carta d'identità elettronica (CIE) viene data ai cittadini maggiorenni la possibilità di esprimere e far registrare la propria volontà nel registro nazionale del Sistema Informativo Trapianti, il database del Ministero della Salute che permette ai medici che lavorano nel Coordinamento, di consultare, in caso di possibile donazione, la dichiarazione di volontà dell’individuo.

 

Tutti i cittadini maggiorenni residenti, in occasione del rilascio o del rinnovo della carta di identità, potranno dichiarare il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti al personale dell’Ufficio Anagrafe, firmando un apposito modulo.

La decisione di consenso o diniego sarà quindi trasmessa per via telematica al Sistema Informativo Trapianti.

La scelta potrà essere modificata in qualunque momento recandosi agli sportelli dell’ASL, in quanto risulta valida l’ultima espressione rilasciata in ordine temporale.

 

Per l’operatore è un obbligo di Legge rivolgere questa domanda e raccogliere la dichiarazione di volontà, mentre per il cittadino è un’opportunità e un diritto.

La dichiarazione di volontà alla donazione di organi, tessuti e cellule deve essere una scelta libera e consapevole.

Tutte le informazioni sulla donazione e il trapianto e sul Sistema CIEonLine – Donazione Organi sono disponibili sul sito www.trapianti.salute.gov.it.


Il progetto Una Scelta in Comune, è realizzato in collaborazione con il Coordinamento Regionale delle Donazioni e dei Prelievi di Organi e Tessuti, per facilitare la raccolta dell’espressione della volontà dei cittadini in merito alla donazione di organi e tessuti.

 

Scarica la brochure informativa

Torna indietro